Mountain Bike

La Marmolada offre diverse opportunità anche agli appassionati della mountain bike che non vogliono separarsi dalle loro ‘amiche a due ruote’ neanche in vacanza.

GIRO DELLA MARMOLADA

Tour lungo e impegnativo, di circa 90 km, che si svolge lungo strada asfaltata, piste ciclabili e sentieri, offrendo una vista a 360° tutto intorno alla Marmolada. Punto di partenza e di arrivo è Malga Ciapela. Si attraversano pedalando la Val Pettorina, il Passo Fedaia, la Val di Fassa e il Passo San Pellegrino per tornare alla fine di nuovo a Malga Ciapela.

Dal parcheggio della funivia #MoveTheTop si affronta subito la mitica salita del Passo Fedaia, che parte da quota 1450 metri e arriva a 2057 metri del passo, dapprima il famoso rettilineo di 3 km con pendenze costanti al 14%, poi i tornanti che conducono fin sulle sponde del Lago Fedaia. Segue la veloce discesa su Canazei prima di percorrere la Val di Fassa fino a Moena dove comincia la scalata al Passo San Pellegrino, punto di partenza della funivia che conduce a Col Margherita, straordinaria terrazza panoramica a quota 2514 metri. Con una vertiginosa discesa si raggiunge Falcade, per poi procedere verso Canale d’Agordo, il paese di Papa Luciani, e Cencenighe dove termina la discesa e si risale in direzione di Alleghe e Malga Ciapela.

FORCA ROSSA

Tour impegnativo al passo di Forca Rossa,  principale via di comunicazione tra Malga Ciapela e il Passo San Pellegrino durante la Grande Guerra. Dal parcheggio della funivia #MoveToTheTop si prosegue in direzione dell’omonimo campeggio e dell’Agriturismo Miola. A questo punto di sale verso Malga Franzedaz per proseguire poi, su mulattiera, per cima Forca Rossa. Il ritorno può essere effettuato per lo stesso percorso oppure, si può proseguire per il Passo San Pellegrino e rientrare per la strada statale fino a Rocca Pietore/Sottoguda.

SHARE...Share on FacebookPin on PinterestShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn